Domenica 2 maggio 2021

da 25 anni, vicini alle famiglie, per annunciare e testimoniare il vangelo della famiglia.

In questo tempo, segnato da molte difficoltà, il consultorio decanale di Treviglio e il   consultorio di Caravaggio hanno rappresentato, per molte famiglie, un sicuro punto di riferimento. Fedeli alla nostra ispirazione originaria, siamo rimasti “aperti”, vicini alle donne in attesa, ai neogenitori, ai ragazzi e alle famiglie in difficoltà, in presenza o attraverso modalità on line. Una vicinanza amica, concreta, capace di offrire un sostegno psicologico, sanitario, di prevenzione e formazione.

Come operatori e volontari dei consultori di ispirazione cristiana desideriamo continuare a testimoniare, con competenza e dedizione, la vicinanza di Dio a chi soffre e la premura della comunità cristiana verso coloro che portano il peso maggiore delle fatiche di questo momento. L’Associazione Centro per la Famiglia è presente, sul territorio, ormai da 25 anni. Un cammino lungo e fecondo, che ci porta oggi ad incontrare, ogni anno, nei nostri servizi, nelle scuole e negli oratori dell’Ambito di Treviglio, circa 10.000 persone. In questo anno particolare, vogliamo unirci alla iniziativa di Papa Francesco, che a 5 anni dalla pubblicazione della esortazione “Amoris Laetitia”, invita la Chiesa a pregare e riflettere per riscoprire la bellezza e la gioia della famiglia. L’esperienza della pandemia ha messo in luce il ruolo centrale della famiglia come Chiesa domestica e l’importanza dei legami comunitari tra famiglie, che rendono la Chiesa una “famiglia di famiglie” (AL 87).

Vogliamo così dare il nostro contributo per rendere le famiglie protagoniste attive della pastorale familiare e della società. Ti chiediamo un aiuto per alimentare il Fondo di Solidarietà Familiare, creato per sostenere l’accesso alle prestazioni delle famiglie che versano in condizioni di disagio sociale ed economico.

Come?

  • Rinnovando la tua adesione annuale; diventando socia/o; donando un piccolo contributo;
  • Donando all’Associazione il tuo 5X1000.
  • Oppure, se sei un ginecologo, un’infermiera o un’ostetrica in pensione oppure una volontaria con qualche esperienza in ambito amministrativo, puoi donare un po’ del tuo tempo. Prendi contatto con le nostre volontarie o scrivi direttamente al Presidente: direzione@centrofamiglia.org

Un piccolo contributo per continuare a perseguire insieme i valori che ci tengono uniti: servire la famiglia per edificare la chiesa!

Grazie!

diac. Ireneo  Mascheroni, presidente
Scarica il volantino dell’Associazione